Aria di primavera sul viso

Share

I primi raggi di sole, il tepore sul viso e le guance che acquistano quel bel colore rosato. Ci sentiamo subito più belle e più sane, come dopo aver trascorso un week end fuori porta. Peccato che non sia sempre possibile.

Anche se desideriamo avere un aspetto meno grigio del solito, soprattutto in ufficio, è counque meglio evitare di accanirsi con pennello e fard creando antiestetici pomelli che rischiano di farci sembrare le sorelle della piccola Heidi o, peggio, di rendere il nostro viso a dir poco paffuto!

Con un piccolo trucco, possiamo replicare l’effetto “bonne mine” anche in città!

sunkissed cheeksDopo aver creato la base con il vostro fondotinta preferito, applicate sulle guance il vostro blush in povere con l’aiuto di un pennello. Abbondate pure con le dosi perché, che ci crediate o no, servirà a creare quell’effetto super naturale che cerchiamo.

A questo punto picchiettate sopra il blush un fondotinta leggero e fluido, dal finish trasparente.

Il risultato? Un rossore appena accennato che affiora sulla superficie delle guance come dopo una passeggiata in riva al mare. Provato in prima persona!

Simona

This entry was posted in Beauty.

Navigate

Copyright 2015 - darkyanat