IL SEGRETO DELLA NUOVA IMMAGINE DI PAMELA ANDERSON

Share

Come ha fatto l’ex bagnina di Baywatch a cambiare radicalmente la sua immagine?

Ce la ricordiamo tutti nel suo sgambatissimo costume intero rosso mentre correva per le spiagge di Malibu a salvare non si sa bene chi dalle onde dell’oceano. Bella, bionda, esplosiva e decisamente sexy. Forse troppo per certi versi.

A parte quel ruolo (lontano dalle interpretazioni da Oscar) e tante copertine di Playboy, non credo si possa ricordare Pamela Anderson per altro. Quel ruolo, in fondo, glielo hanno cucito addosso grazie alla sua prorompente fisicità e agli abiti succinti che le hanno consigliato di indossare.

pamela_anderson_baywatch_costume_rosso pamela_anderson_latex pamela_anderson_red_carpetpamela_anderson_baywatch

 

 

 

 

 

 

 

 

Eppure la signora Anderson è stata capace di far capire anche al pubblico più scettico che lei è molto di più della sexy bagnina bionda. Pamela è anche una seria attivista PETA da moltissimi anni, ha lanciato una linea di scarpe vegan – Pammies Life – e gira il mondo per sensibilizzare alla causa animale. E lo fa con un’immagine nuova, insolita rispetto a quanto siamo stati abituati a vedere.

Ma anche questa è Pamela Anderson, anzi forse è proprio questa la vera Pamela Anderson.

Qual è stata la chiave per la trasformazione da sexy bagnina a sexy lady?

Il prezioso lavoro della stylist e consulente d’immagine Martina Nilsson che, aprendo il guardaroba dell’attrice, è rimasta scioccata dalla quantità di bellissimi abiti dallo stile classico e femminile, mai indossati da Pamela. Almeno fino ad ora.

Già, perché l’intervento della stylist è stato duplice: da un lato, ha interpretato la personalità della Anderson e il suo attuale lifestyle; dall’altro, ha inserito quei magnifici abiti e accessori negli outfit quotidiani dell’attrice, regalandole un’allure sofisticata e sexy allo stesso tempo (in fondo è pur sempre di Pamela Anderson che stiamo parlando!).

Niente fronzoli e niente eccessi perché in un makeover, anzi in questo caso un make-under, vale la regola aurea di Mademoiselle Coco Chanel: less is more.

In questa gallery ci sono alcuni dei suoi look più belli sfoggiati nelle ultime uscite pubbliche.

Sono in molti a pensare che con questa nuova e più sobria immagine, Pamela Anderson sia più bella, più sexy e decisamente più adatta al ruolo di ambasciatrice PETA!

È la dimostrazione lampante di come la forma influisca sulla sostanza e di come sia importante curare il proprio aspetto per trasmettere il giusto messaggio.

Ognuno di noi, infatti, esprime giudizi sul carattere, la credibilità, l’intelligenza e il livello di reddito di una persona basandosi solo sulla prima impressione. Ciò non significa dipendere dal giudizio altrui ma, al contrario, fare in modo che questo non sia distorto.

Per questo la domanda è: cosa pensi che la tua immagine dica al mondo?

This entry was posted in Outfit, Personal Branding.

Navigate

Copyright 2015 - darkyanat